Il tempo per Boccadamo? Si misura in smartwatch e… Diamanti

Dodici. Come le lancette di un orologio. Ma loro, i nuovi watch firmati Boccadamo, non si possono chiamare soltanto orologi. Sono un vero e proprio accessorio di tecnologia, design e linee accattivanti che da qualche settimana stanno conquistando una clientela sempre più trasversale, al passo con i tempi (ultrarapidi), che però non vuole rinunciare allo stile e a quel tocco di creatività che contraddistingue la maison in tutte le sue collezioni.

Ecco, allora, che il brand che porta la firma del commendator Tonino Boccadamo ha centrato un altro eccellente obiettivo: quello di misurare il tempo e l’alto indice di gradimento per tutte le linee produttive che negli anni ha messo sul mercato, ottenendo un indiscusso successo di pubblico e la presenza sulle più rinomate copertine di riviste anche internazionali.

L’ultima ‘creatura’ dell’azienda Boccadamo è un vero e proprio gioiello di modernità: 12 modelli di Smartwatch, tra SmartMe e SmartMe Plus, unisex, con cinturino in silicone o acciaio, cassa slim quadrata in alluminio anodizzato, quadrante con display touch e una lunga serie di funzioni: dalla visualizzazione di notifiche e avviso chiamate dello smartphone al contapassi, dal cardiofrequenzimetro al monitoraggio del battito in tempo reale e del sonno, dal cronometro al meteo, dal calcolo delle calorie bruciate in allenamento al controllo delle fasi mestruali. Compatibilità tramite app ‘Da Fit’ con Android 4.4 e iOS 9 e successivi. Batteria ricaricabile con caricabatterie magnetico incluso nella confezione.

La vetrina degli Smartwatch nella gioielleria Diamanti

Nella gioielleria Diamanti di Casamari tutti i modelli fanno sfoggio in una vetrina illuminata a giorno e posizionata proprio al centro del locale, che non può assolutamente passare inosservata: colori, materiali e forma geometrica di design regalano a questi smartwatch il giusto mix per chi vuole indossare al polso molto più di un orologio.

Smartwatch Boccadamo

“Sono arrivati da pochi giorni – commenta Magda, la titolare insieme al fratello Gianclaudio – e abbiamo già avuto un eccellente riscontro da parte della nostra clientela. Non solo di quella fidelizzata Boccadamo, ma anche di chi, entrando per un semplice orologio, è stato letteralmente catturato dalla forma e dalle funzioni dei nuovi smartwatch. Il primo che abbiamo venduto è un Me con cinturino in silicone rosa: tanta tecnologia senza rinunciare a un tocco di femminilità”.

magda diamanti
Magda, titolare della gioielleria insieme al fratello Gianclaudio

E di femminilità è intrisa anche la linea ‘My Chain’, una vera e propria esaltazione del modulo ‘catena’ in forme e grandezze variabili: “L’ottimo rapporto qualità-prezzo – fa notare la titolare – unito alla linea assolutamente accattivante rendono questa collezione al passo con i tempi ma soprattutto con i gusti. Un po’ come Mya, la linea più giovane e fresca che, però, non conosce età. Proporre Boccadamo ai clienti si rivela, ad ogni nuovo prodotto, una strategia sempre e assolutamente vincente!”.

my chain
Bracciale e orecchini della linea ‘My Chain’

Giulia Abbruzzese

Giornalista dei quotidiani online "Il Corriere della Provincia" e "TuNews24.it" e del settimanale "Tu News", ha collaborato anche con il mensile "Qui Magazine" oltre che con il settimanale "Qui Sette"; è stata inoltre Caposervizio del quotidiano "‘Ciociaria Oggi" e Caporedattore de "Il quotidiano della Ciociaria". Collabora con la rivista "Chic Style".

Giulia Abbruzzese ha 256 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Giulia Abbruzzese

shares