Atto aziendale Asl, tutto rinviato. Mastrangeli annulla la conferenza dei sindaci

L’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato, visto che le elezioni sono ormai prossime, ha sospeso l’approvazione degli atti aziendali delle Asl del Lazio. La comunicazione è arrivata con una nota della direzione salute e integrazione socio-sanitaria della Regione Lazio.

“Con riferimento all’imminente periodo transitorio di attività della Giunta regionale – si evidenzia nella nota inviata ai Dg delle Asl – che vedrà limitato il proprio esercizio all’ordinaria amministrazione, si comunica che sono sospese le procedure di revisione degli atti aziendali da parte di questa Amministrazione. Si chiede pertanto a codeste Aziende di procedere in modo analogo in ordine alle proprie deliberazioni a riguardo. Sarà cura Direzione comunicare la ripresa delle attività, nel rispetto delle finestre temporali previste dalla normativa”.

Intanto Riccardo Mastrangeli, sindaco di Frosinone, ha inviato una nota a tutti i primi cittadini della Ciociaria, nonché al Dg Angelo Aliquò, comunicando che la conferenza dei sindaci convocata per l’8 novembre è stata annullata.

REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it

Seguici anche su Telegram: CLICCA QUI

REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it ha 4813 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it