Scossa di terremoto sveglia la Ciociaria

Una scossa di terremoto ha svegliato la Ciociaria. L’epicentro del sisma è stato registrato a Balsorano, in provincia de L’Aquila alle 8.30 di questa mattina con una magnitudo di 3.1 della scala Richter e a 9 chilometri di profondità. Paura anche in Ciociaria e, soprattutto, nella zona del Sorano, che dista poche decine di chilometri dalla città abruzzese.

Al momento, nonostante la grande paura per molti cittadini della Ciociaria, che hanno avvertito chiaramente la scossa, non si sarebbero registrati danni a persone o cose. Diverse, comunque, le chiamate ai vigili del fuoco e i post sui social network che hanno avvertito del terremoto.

Torna il terrore anche nell’Aquilano che non dimentica la terribile tragedia del 6 aprile 2009 in cui, proprio nel capoluogo abruzzese, morirono oltre trecento persone, tra cui quattro giovani della provincia di Frosinone.

Giulia Abbruzzese

Giornalista dei quotidiani online "Il Corriere della Provincia" e "TuNews24.it" e del settimanale "Tu News", ha collaborato anche con il mensile "Qui Magazine" oltre che con il settimanale "Qui Sette"; è stata inoltre Caposervizio del quotidiano "‘Ciociaria Oggi" e Caporedattore de "Il quotidiano della Ciociaria". Collabora con la rivista "Chic Style".

Giulia Abbruzzese ha 259 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Giulia Abbruzzese