Scuola: il presidente Pompeo annuncia l’aggiudicazione dell’appalto per il nuovo edificio dell’Agrario

“La sicurezza delle nostre scuole, la garanzia di ambienti innovativi, energeticamente efficienti e con spazi adeguati per le attività didattiche e di formazione dei nostri ragazzi sono da sempre tra le priorità della Provincia. Nel caso dell’Istituto Agrario ‘Luigi Angeloni’, il lavoro e l’impegno del nostro Ente si stanno raccogliendo anche in questi giorni: grazie a un finanziamento di 2.495.000 euro, ottenuto dal Miur, abbiamo progettato la costruzione di un nuovo edificio accanto a quello esistente. Entro il prossimo 6 novembre sarà aggiudicato l’appalto sia per l’affidamento del progetto esecutivo, sia per la realizzazione dei lavori”.

antonio pompeo
Il presidente della Provincia Antonio Pompeo

È quanto ha detto questa mattina, il presidente della Provincia Antonio Pompeo, intervenendo alla cerimonia di inaugurazione dell’anno scolastico 2021/2022 dell’I.I.S. ‘Luigi Angeloni’ di Frosinone, che ha visto la partecipazione di numerose autorità cittadine, di istituzioni e rappresentanti di enti, accolti dalla dirigente scolastica, professoressa Cristina Boè.

Un momento di convivialità insieme agli studenti, ai docenti e a tutto il personale scolastico, durante il quale il presidente Pompeo ha sottolineato il grande lavoro portato avanti dalla Provincia nel settore dell’edilizia scolastica. Appena due anni fa, peraltro, era stata inaugurata la nuova sede, che attualmente ospita 4 classi dell’indirizzo professionale e 3 classi dell’indirizzo tecnico, oltre a un laboratorio per un totale di 8 locali, su una superficie di 651 metri quadrati.

La nuova struttura

Il nuovo edificio che sarà realizzato occuperà una superficie di 1.300 metri quadrati distribuiti su due piani (piano terra e primo piano), ospiterà 15, tra aule e laboratori, oltre ad alcuni locali amministrativi.

antonio pompeo
Il presidente Pompeo omaggiato dalla dirigente scolastica Cristina Boè

“Attraverso la realizzazione della seconda struttura – ha concluso il presidente Pompeo – potremo dare vita a un vero e proprio ‘Polo Agrario’, che certamente potrà garantire una formazione specializzata per l’inserimento dei nostri giovani nel mondo del lavoro”.