Europei di karate e mondiali di tiro al piattello: Guido e Sandro Polsinelli portano ori a Sora

La città volsca sul tetto d’Europa e del mondo grazie agli straordinari risultati raggiunti da due grandi campioni sportivi: Guido e Sandro Polsinelli. Guido Polsinelli, titolare nella Nazionale italiana di karate, ha conquistato la medaglia d’oro ai Campionati Europei Giovanili che si sono tenuti a Tampere, in Finlandia. Il brillante risultato è stato conseguito dalla squadra azzurra nella finale che si è disputata ieri.

Sul tetto del mondo anche la Nazionale italiana di Tiro al piattello, Fossa Universale, guidata dal Commissario Tecnico Sandro Polsinelli. La settimana scorsa, a Malaga, in Spagna, gli azzurri hanno vinto ori ed argenti al 39° Campionato del Mondo di Fossa Universale.

L’orgoglio del sindaco De Donatis

“Per l’Italia dello sport – ha detto il primo cittadino – è un anno di grazia e, allo stesso modo, anche la nostra Città sta vivendo emozioni indimenticabili. Ho accolto con grande gioia la notizia delle straordinarie vittorie di due sorani. Il giovanissimo Guido Polsinelli ci ha abituato da sempre a prestazioni eccezionali ed ora, con la maglia azzurra, ci ha regalato il primo gradino del podio agli Europei di karate. Questo ragazzo deve essere un esempio per tanti giovani perché con tenacia, spirito di sacrificio e costanza ha conquistato l’oro insieme ai suoi compagni di squadra”.

roberto de donatis
Il sindaco di Sora Roberto De Donatis

“Il ct Sandro Polsinelli, alla guida della Nazionale di Tiro al piattello, nella specialità Fossa universale, ha portato a casa uno straordinario ‘bottino’: Oro a Squadre Man, Lady e Junior, Argento a Squadre Senior e Veterani. Oro Individuale Junior, Veterani e Master. Argento Individuale Senior e Lady. Bronzo Individuale Lady, Senior e Veterani. Coppa del Mondo Senior, Veterani, Master e Lady. Il Ct Polsinelli è riuscito a creare uno spirito di squadra vincente e a motivare al meglio i suoi atleti che hanno affrontato un programma molto impegnativo. A Guido e Sandro Polsinelli vanno le congratulazioni mie e dell’intera città con l’augurio che i percorsi sportivi intrapresi possano regalare loro altri brillanti e meritatissimi successi”.