Basket Cassino, mosse importanti per la prossima stagione: si riparte con BpF e un nuovo coach

Il basket Cassino ha fretta di ripartire e lo fa gettando le basi per una stagione  importante, la prima dopo la scomparsa del presidentissimo Sergio Longo. Dino  Pagano alla guida del sodalizio di largo Dante, preso atto della rinuncia del fratello  Luigi ad allenare la formazione cassinate non si è perso d’animo e ha ingaggiato il  coach Fabio Nardone che verrà presentato a breve.

presidente bpf domenico polselli il corriere della provincia
Il presidente della Banca Popolare del Frusinate Domenico Polselli

Nominato anche il nuovo direttore sportivo, anche qui la scelta è caduta su persone che hanno fatto la storia di questo  glorioso club, prima come atleta poi come coach delle giovanili, sarà infatti Gianni  Fionda a ricoprire questo delicato e importante compito. Altro tassello fondamentale  il rinnovo del sodalizio di collaborazione con il main sponsor la Banca popolare del  Frusinate. Viva soddisfazione è stata espressa dai massimi responsabili dei due  gruppi, queste le parole espresse dal Presidente della banca Domenico Polselli, “I  nuovi decreti governativi permettono la possibilità che si riavviino le attività sportive sia pur con precise modalità e limitazioni. La Banca Popolare del Frusinate, che ho  l’onore di presiedere, ha sempre ritenuto che svolgere attività motoria e sportiva  rappresenti un elemento fondamentale per lo sviluppo dei nostri ragazzi e del
territorio. La A.D. Basket Cassino Longo & Pagano, società storica della  pallacanestro provinciale, che da sempre sosteniamo, è proprio impegnata a rivolgere la sua attenzione allo sport come veicolo di crescita sociale e culturale.  Questo uno dei motivi che hanno fortemente agito sul nostro Consiglio di  Amministrazione per continuare a sostenerla anche per l’anno sportivo 2021/2022,  sia pur in questo momento che deve ancora purtroppo tenere conto delle esigenze di  contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19.  Proprio per questo loro indispensabile ruolo educativo e sociale, è nostro interesse  come Banca del territorio, ma riteniamo sia anche interesse dell’intera collettività,  mantenere attive le società sportive che, insieme a tanti altri operatori e all’intera  popolazione, si sono trovati in gravi difficoltà durante tutto il periodo emergenziale e lo sono tuttora”.

Soddisfazione dal presidente del basket Dino Pagano, “il decennale  sodalizio tra il Basket Longo & Pagano Cassino e la Banca Popolare del Frusinate è  per noi fondamentale e ringrazio il Presidente Polselli della dichiarazione che ha  rilasciato a dimostrazione dell’apprezzamento sulla nostra associazione sportiva. Anche in questo periodo difficile abbiamo voluto fortemente proseguire le attività per  dare la possibilità a tanti giovani di praticare lo sport, in sicurezza e nel rispetto delle norme igienico sanitarie. Il sottoscritto e tutto il gruppo dirigente è impegnato per  programmare la stagione 2021-2022 con la certezza di ben figurare nei campionati under e senior a cui parteciperemo.”