Fiuggi, acquista un’assicurazione on-line ma viene truffato

I carabinieri di Fiuggi. al termine di attività info-investigativa intrapresa a seguito di denuncia presentata da un 37enne del luogo, hanno deferito in stato di libertà per truffa un 54enne napoletano e una 24enne di nazionalità colombiana, senza fissa dimora, entrambi già censiti reati specifici.

L’episodio

Gli accertamenti effettuati dai militari operanti hanno permesso di appurare che il 37enne dopo aver richiesto un polizza assicurativa per la sua auto sul sito facile.it, dopo qualche giorno veniva contattato dal 54enne con una utenza cellulare invitandolo, qualora interessato, ad acquistare uno dei preventivi richiesti mediante il pagamento a mezzo bonifico su un codice iban che gli sarebbe stato poi fornito.

Il denunciante dopo aver effettuato il pagamento di 188 euro su di un conto postepay, non ricevendo nessuna polizza assicurativa contattava immediatamente il numero del sito internet ove lo stesso aveva richiesto i preventivi ma gli operatori gli riferivano di non aver emesso nessuna polizza assicurativa a suo nome.

Nel corso degli accertamenti è emerso che sia l’utenza cellulare che il conto fornito e sul quale è stato versato la somma di denaro erano riconducibili alla coppia, che espletate le formalità di rito, è stata deferitta per truffa

shares