Cassino: Alberta Valente aderisce a Pop

Pop a Cassino cresce e dopo l’adesione del coordinatore Claudio Donatelli, nelle scorse settimane, arriva quella di Alberta Valente, imprenditrice, che già in questi primi giorni si è fatta apprezzare con la proposta che il Comune di Cassino ha fatto propria, di adesione all’anagrafe antifascista e della raccolta firme a sostegno della Legge Antifascista di iniziativa Popolare – Legge di Stazzema.

“Io sono POP perché vedo e penso il mondo come una fucina di idee e progetti trasversali, multicolori e poliedrici in cui tutti possiamo interagire” ha spiegato Alberta Valente nella sua presentazione sulla pagina Facebook del Movimento POP.

“Io sono POP perché il leit motiv che accompagna le mie giornate parla di integrazione, di opportunità, di non violenza e di giustizia. Credo fermamente che ogni sfida vada affrontata con impegno, passione ed una gran dose di coraggio, caratteristiche che non mancano in POP alle mie compagne e ai miei compagni di cammino. Il Progetto POP – continua la Valente –  rappresenta l’opportunità di mettere la mia identità, la mia voce e le mie capacità al servizio della comunità, contribuendo a rendere la nostra società ed i nostri territori più sostenibili, più giusti ed inclusivi. Adoro la parola POP perché ha un’essenza universale e, proprio come nell’arte, rimanda ad un linguaggio che arriva anche ai margini, che tutti conoscono e riconoscono”.

Il profilo

Dal 2019 Alberta Valente ricopre il ruolo di segretaria dell’Associazione Fidapa, sezione di Cassino, che sostiene progetti per l’empowerment della donna in tutti gli ambiti sociali e professionali; nel 2019 candidata alle amministrative a sostegno dell’attuale sindaco di Cassino Enzo Salera.

“Sono davvero contento dell’adesione a POP di Alberta Valente perché la sua figura rappresenta appieno lo spirito con cui è nato POP, impegno civile e voglia di impegnarsi attivamente per il proprio territorio – spiega il coordinatore di POP Danilo Grossi – E già questa prima importante proposta da parte di Alberta ha fatto centro. Il suo impegno civico infatti nasce dal desiderio e dalla consapevolezza, maturati nel tempo, di voler essere parte attiva del cambiamento di questo territorio, ricco di storia e di cultura”.

“La responsabilità civile e sociale le hanno imposto una presa di coscienza per i propri figli, per i giovani e per i tanti che ogni giorno mettono al servizio della comunità i propri valori e le proprie capacità. L’associazionismo fa parte della sua vita da sempre con i valori della solidarietà, della condivisione e del rispetto degli altri, oltre che di se stessa. Per questo e tanto altro siamo contenti di questa adesione e di altre che arriveranno poiché a Cassino si sta costruendo un percorso di grande valore” conclude il coordinatore di POP Danilo Grossi.

 

Danilo Grossi

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE

Redazione ha 8294 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Redazione