‘RiparTiAmo – Tourism’ lancia un altro bando per promuovere il territorio e sostenere il turismo

La call ideata dalla consigliera regionale del Pd, Sara Battisti, ‘RiparTiAmo – tourism’, rivolta alle associazioni e ai professionisti del settore turistico per la ripartenza della Ciociaria, si arricchisce di un altro, importante, tassello. Dopo i video promozionali realizzati dal noto ciclista del territorio, Valerio Agnoli, dopo il bando per la realizzazione nuovo logo “Ciociaria – aria di emozioni” e il “Progetto sentieri”, un’altra novità a sostegno del comparto turistico.

Logo Ciociaria aria di festa

“Grazie a LAZIOcrea s.p.a., infatti, – fa sapere la consigliera – abbiamo predisposto un bando, del valore complessivo di 200.000 euro più 50.000 euro circa per la promozione, al fine di supportare le associazioni e le guide che operano sul territorio e nel Lazio. Ritengo fondamentale lavorare ora sul rilancio turistico della Provincia di Frosinone: questo è un momento propizio per far conoscere le nostre bellezze, di promuoverle in vista della fine della crisi pandemica”.

Cosa prevede l’avviso pubblico

L’avviso pubblico, nel rispetto delle normative anticovid29 e del DPCM del 3 dicembre, prevede il sostegno verso tutte quelle attività consentite da svolgersi all’aria aperta, ottenendo così due risultati: la promozione del nostro territorio, dei borghi, dei luoghi della cultura, consentendo l’opportuno “distanziamento fisico”, ma allo stesso tempo anche un “riavvicinamento sociale”.

sara battisti pd il corriere della provincia
La consigliera regionale del Pd Sara Battisti

Oltre alla valutazione ‘a sportello’ dei progetti ritenuti meritevoli che perverranno e che potranno avere fino a 3.000 euro di finanziamento – con un occhio particolare ai progetti integrati in partnership che saranno finanziati fino a 5.000 euro, favorendo così la messa in rete dei territori – ha un ruolo fondamentale la pubblicità massiva che abbiamo ideato per ‘Ciociaria – aria di feste’.

“Una grande pubblicità per la nostra terra – conclude la Battisti – un progetto di ripartenza che sta favorendo grandi risultati e che ci deve vedere impegnati già da gennaio per la programmazione del primavera/estate 2021”.

shares