Cassino, Fontana: ridare il giusto decoro ai cimiteri

“Pensiamo sia giunto il momento di ridare il giusto decoro ai cimiteri di San Bartolomeo, Caira e Sant’Angelo in Theodice. Sono luoghi che non possono essere abbandonati a se stessi e all’incuria. I cittadini della nostra città lamentano gravi disagi nella fruizione dei cimiteri e questo è inaccettabile”.  Lo ha dichiarato il consigliere comunale del Gruppo Orgoglio Cassinese, Salvatore Fontana.

L’analisi

“Abbiamo lasciato trascorrere questi primi due mesi di amministrazione nella speranza che le emergenze relative sia al decoro della città e delle periferie, come quello relative ai cimiteri venissero affrontate, vista la loro importanza, in maniera celere e tempestiva. Ma così non è stato. Il Sindaco e la sua maggioranza hanno prodotto infatti soltanto qualche foto spot e niente più. Non c’è stata una reale sferzata per quanto concerne la manutenzione ordinaria. La città rimane sporca, i cimiteri di San Bartolomeo, Caira e Sant’Angelo abbandonati e questo non è sicuramente un atto di rispetto per tutti i cittadini e neanche per i defunti”.

L’affondo

“E’ palese che il servizio di pulizia effettuato in questi luoghi non è idoneo o magari non sufficiente a fronteggiare le necessità dei singoli cimiteri. Ma basterebbe sicuramente più attenzione da parte della maggioranza per riuscire a garantire la fruizione ai cittadini di ambienti puliti e decorosi”.

L’appello

“La trascuratezza di questi luoghi sacri sta diventando il simbolo di un’amministrazione che ancora non ha capito in che direzione deve andare. E dopo solo due mesi ci può anche stare. È palese, però, che serve un cambio di passo perché altrimenti a dicembre la situazione potrà essere ben più grave”, ha concluso il consigliere comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares