In Ciociaria la criminalità investe nel gioco d’azzardo

La criminalità organizzata ha affinato la propria capacità operativa specializzandosi nella gestione delle sale da gioco illegali e degli apparati videopoker. È questo l’allarme della Direzione investigativa antimafia nella sua ultima Relazione semestrale, che sottolinea come il pericolo delle infiltrazioni criminali nel settore del gioco legale si sia mantenuto alto. Le aree più interessate, oltre alla Capitale e il suo hinterland, sono quelle del frusinate e della provincia di Latina, territori in cui la criminalità campana ha investito i proventi illeciti nelle più diversificate attività economiche.

 

dia il corriere della provincia giochi clan frosinone ciociaria

 

Nel Frusinate

“Si segnalano – evidenzia la Dia alcune connessioni operative tra il clan potentino Martorano-Stefanutti e la ‘ndrangheta del crotonese, sempre nel settore del gioco illegale. A conclusione dell’indagine “’Ndrangames”, i Carabinieri hanno arrestato un gruppo criminale che aveva agevolato la cosca Grande Aracri di Cutro (KR) ed il clan Martorano-Stefanutti nell’illecita raccolta delle scommesse online e nella gestione di videogiochi elettronici (New slot e Totem) sprovvisti delle necessarie concessioni. Nell’occasione sono state sottoposte a sequestro preventivo apparecchiature elettroniche installate presso 5 esercizi pubblici situati in provincia di Frosinone”.

Nel Cassinate

“Si è registrata una proiezione anche di soggetti appartenenti al clan napoletani, risultati interessati principalmente al settore del gioco e delle scommesse: sale bingo, raccolta delle scommesse sportive ed ippiche, i videopoker e le new slot. Ma anche quello dello smaltimento dei rifiuti”.

L’allarme

Le indagini giudiziarie sulle infiltrazioni mafiose nel settore dell’azzardo parlano chiaro: le mafie stanno investendo in modo sempre più massiccio e capillare in questo business, che permette di riciclare enormi quantità di denaro sporco, fare affari e rinforzare la propria presenza sui territori. Le mafie hanno penetrato anche il settore delle scommesse sportive.  Il settore che attrae ancora con forza i giocatori era e rimane quello del gioco d’azzardo automatico: la spesa in New Slot e Vlt rappresenta, infatti, ben oltre il 50% della raccolta, ma appare sempre più rilevante l’evoluzione che sta avendo il gioco online.

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE

Redazione ha 8294 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Redazione