Uno spazio di Sora in ricordo di don Bruno

Potrebbe essere la scalinata della Madonna delle Grazie il luogo del ricordo dell’amato parroco di Santa Restituta, don Bruno Antonellis, deceduto il 13 gennaio scorso all’ospedale SS. Trinità di Sora dove era ricoverato.

Dopo la solenne celebrazione dei suoi funerali, ai quali hanno partecipato in tantissimi tra amministratori, prelati e semplici cittadini, la Confraternita dell’Immacolata Concezione, che ha sede proprio nella chiesa di Santa Restituta, propone di intitolare uno spazio della città di Sora alla figura del sacerdote. E l’associazione culturale ‘Iniziativa Donne’ ha accetto con piacere l’invito, per il prossimo 4 febbraio, all’appuntamento convocato per discutere proprio di questo argomento.

La proposta di ‘Iniziativa Donne’

“L’indimenticabile amico, sacerdote, punto di riferimento di tanti – dicono le socie dell’associazione – ha lasciato un vuoto troppo grande e spinte da questo desiderio, condiviso dall’intera città, crediamo sia necessario individuare uno spazio dove don Bruno possa esser ricordato anche nel nostro reticolato urbano, consegnando alle generazioni future il suo ricordo. Ieri mattina – confermano le ragazze – abbiamo protocollato presso l’ente comunale di Corso Volsci una richiesta affine alle idee della Confraternita dell’Immacolata Concezione proponendo al sindaco, Roberto De Donatis, di considerare la scelta di dedicare la scalinata delle Madonna delle Grazie, proprio a don Bruno”.

chiesa madonna grazie sora il corriere della provincia
La scalinata della Madonna delle Grazie a Sora

 

“L’indimenticabile prete – concludono da ‘Iniziativa Donne’ era molto legato alla chiesa che sovrasta l’intero territorio e come una metafora si potrebbe immaginare di dedicargli uno spazio aperto, libero da imposizioni, come appunto una scalinata, che porta al punto più alto della città, come a rappresentare il regno dei Cieli dove oggi si trova lo stimato sacerdote, sicuramente giunto nella casa del Padre”.

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE

Redazione ha 8294 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Redazione