Provincia, ‘viabilità sicura’: consegnati i lavori sulla S.p. 103 Settefrati-Canneto

Prosegue senza battute d’arresto l’operazione ‘Viabilità Sicura’ messa in campo dalla Provincia di Frosinone sulle strade del territorio. Sono stati consegnati ieri mattina, infatti, i lavori di messa in sicurezza e convogliamento delle acque lungo la Strada Provinciale 103 Settefrati-Canneto, dal km. 1+050 al km.1.200 e dal km. 3+980 al km. 4+080.

Si tratta, nello specifico, di interventi che risolvono un problema relativo alle condizioni stradali dell’arteria che, in presenza di piogge, registra un pericoloso quantitativo di acqua piovana che, nella difficoltà di essere convogliata nelle cunette laterali di scolo, si riversano direttamente sulla sede stradale, creando non pochi disagi alle auto e ai mezzi in transito. Oltre alla pulizia dei luoghi oggetto dei lavori con mezzi meccanici, la Provincia provvederà a installare gabbionate, ripulire fossetti e attraversamenti e potare gli alberi presenti in banchina.

“La Provincia conferma il massimo impegno nel settore della viabilità – dice il presidente Antonio Pompeo – e ancora di più in concomitanza dell’arrivo della stagione estiva: nella zona di Settefrati-Canneto, infatti, la zona è meta di turismo religioso ed è quindi necessario garantire una viabilità sicura e priva di disagi. Continuiamo il nostro lavoro sull’intero territorio provinciale, con un’attenzione sempre massima al territorio e alle sue comunità”.

antonio pompeo
Il presidente della Provincia Antonio Pompeo

“La Provincia – è il commento della consigliera delegata, Antonella Di Pucchio – continua a dimostrare non solo interesse per il territorio ma capacità di programmazione per rispondere nel modo più celere possibile alle esigenze dei comuni mettendo al primo posto la sicurezza dei collegamenti”.

“Ringraziamo l’Amministrazione provinciale e il presidente Pompeo – è il commento del consigliere comunale di Settefrati, Alessio Apruzzese – per il sempre costante interessamento: l’obiettivo è quello di rendere la mobilità del tratto stradale sicuro e rispondente alle esigenze del territorio, ritenuto strategico e caratterizzato da un’elevata frequentazione di veicoli e turisti che, soprattutto in estate, vengono nel nostro territorio ad ammirarne le bellezze paesaggistiche e il santuario della Madonna di Canneto”.

REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it

Seguici anche su Telegram: CLICCA QUI

REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it ha 4077 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it