Sin Valle del Sacco, Maura: siamo alle comiche finali

“Riguardo il SIN Valle del Sacco e la richiesta di sospensione, siamo alle comiche finali.
Zingaretti e co. sono una nave alla deriva, hanno fatto tutto loro, hanno creato l’area SIN, hanno delimitato loro l’area, hanno messo i vincoli, non hanno fatto alcuna bonifica, hanno bloccato tutte le autorizzazioni alle imprese ecc… Ed oggi Zingaretti scrive al ministero e dice: che il SIN è figlio di errori, che va sospeso, troppi vincoli, ritardi nel rilascio delle autorizzazioni…. Se non ci fosse stato il caso Catalent ancora dormivano. Come al solito avevamo ragione noi, da sempre abbiamo denunciato errori nella gestione del SIN mentre i rappresentanti del PD provinciale continuavano a fare tanti annunci e pochi fatti. Zingaretti e co. non possono lavarsi la coscienza, con un ci sono stati errori, hanno bloccato investimenti nella provincia di Frosinone peraltro senza risanare l’ambiente. Dovrebbero fare mea culpa, riconoscere la loro incapacità nel gestire la vicenda Valle del Sacco e scusarsi i cittadini della nostra provincia”. Così Daniele Maura, consigliere Provinciale di Fdi.

REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it

Seguici anche su Telegram: CLICCA QUI

REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it ha 4378 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it