Accademia Belle Arti, il saluto di Pompeo al presidente De Vellis

“Al presidente dell’Accademia di Belle Arti, Ennio De Vellis, giunto alla fine del suo secondo mandato, giungano i miei più affettuosi e cordiali saluti, uniti agli auguri di un brillante proseguimento della sua carriera professionale. In questi anni l’Aba si è sempre più distinta come eccellenza culturale e formativa della nostra provincia, ospitando tantissimi giovani provenienti da tutti i paesi europei e internazionali, dando lustro non solo alla città di Frosinone ma all’intero territorio”.

Così il presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo, in risposta alla lettera di commiato di De Vellis che, dopo due mandati, lascia la guida di Aba.

“Sotto la presidenza di De Vellis e la direzione della professoressa Loredana Rea, – continua Pompeo – l’Accademia ha conquistato un posto eccellente tra gli istituti formativi nazionali, diventando protagonista in molti settori e di vetrine mondiali della moda, dell’arte e delle diverse forme di cultura, aprendo alle più disparate esperienze e collaborazioni e distinguendosi per l’alto livello dei suoi docenti. Tutto questo è stato possibile, oltre che per la sinergia con le altre istituzioni del territorio, prima tra tutte la Provincia di Frosinone, anche per la sensibilità e la lungimiranza del presidente De Vellis, della direttrice Rea e di tutto il Cda. L’auspicio è quello che la prossima figura di presidenza prosegua nel brillante solco tracciato finora, consentendo all’Accademia di raggiungere nuovi e ancora più ambiziosi obiettivi e al nostro territorio di vantare una realtà formativa e culturale di eccellente qualità”.

REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it

Seguici anche su Telegram: CLICCA QUI

REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it ha 3713 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it