Fiuggi, false polizze assicurative: scatta la denuncia

I poliziotti del Commissariato di Fiuggi hanno denunciato un 44enne partenopeo, che dovrà rispondere di truffa e falsità materiale in danno di un 46enne residente in un paese dei Monti Ernici. L’uomo, dovendo rinnovare due polizze assicurative,  aveva cercato un’offerta vantaggiosa online. Nel giro di pochissimo tempo un presunto broker, come ricostruito dagli  agenti che si sono occupati del caso, inviava per mail i preventivi richiesti e l’iban per effettuare il versamento all’atto della sottoscrizione. Nella circostanza venivano effettuati due bonifici, per un totale di 420 euro. Successivamente, venivano recapitati alla mail del 46enne le copie dei due certificati assicurativi. In attesa della documentazione originale, che tra l’altro tardava ad arrivare, l’uomo effettuava un controllo su un noto portale e qui l’amara scoperta: i due veicoli, destinatari di quelle polizze, risultavano non assicurati. Decideva allora di rivolgersi alla Polizia di Stato  che, dopo le necessarie ed accurate verifiche, è risalita all’identità dell’uomo e lo ha deferito all’Autorità Giudiziaria.

shares