Battisti: dalla Regione 10 milioni per avvicendamento tra giovani e lavoratori vicini alla pensione


“La Regione Lazio promuove il ‘Patto generazionale’, uno strumento innovativo per creare posti di lavoro per le nuove generazioni.  È previsto un  investimento di oltre dieci milioni di euro per favorire l’avvicendamento nelle aziende tra giovani e chi è vicino alle pensione. Una misura straordinaria, la prima in Italia, che a regime raggiungerà tre obiettivi specifici: avvio occupazionale per gli under 35, sostegno alle imprese del Lazio che stanno faticosamente uscendo dalla crisi causata dalla pandemia e agevolazioni per chi, dopo anni di lavoro, può raggiungere la meritata pensione”. Così in una nota Sara Battisti, presidente della commissione regionale Affari Istituzionali. “Si tratta – spiega – di un bando che finanzia fino a 16 mila euro se l’azienda assume giovani in sostituzione di un lavoratore prossimo alla pensione. Il mio grazie a Zingaretti e all’assessore al ramo Di Berardino per questa importante misura”.

shares