Metodologie di controllo della Finanza: un convegno ad Anagni

‘Le metodologie di controllo della Guardia di Finanza. Aspetti procedurali’: con questo tema riprende il ciclo di conferenze trimestrali riservate al mondo dell’imprenditoria per offrire approfondimenti su tematiche aziendali e per affrontare con consapevolezza importanti scelte gestionali.

L’evento, che si svolgerà il prossimo venerdì 15 ottobre, dalle ore 17 alle ore 19, presso l’hotel Colaiaco di Anagni, è organizzato dallo studio Tributario ‘Professione Consulenza – dottori Commercialisti e Revisori Legali dei conti’. I partecipanti (che potranno aderire a titolo gratuito, dopo aver annunciato la loro presenza all’organizzatore dell’evento, e nel rispetto delle norme anti-Covid) avranno modo di approfondire argomenti di grande interesse quali: trattamento fiscale dell’impresa e dei gruppi societari, razionalizzazione dell’assetto societario, fiscalità dei redditi e dei patrimoni personali, tutela del patrimonio familiare nei passaggi generazionali, il contenzioso tributario e la gestione delle controversie con l’Amministrazione finanziaria nelle fasi pre-contenziose.

Per offrire agli ospiti una visione integrata dei temi trattati, gli interventi saranno tenuti da professionisti specializzati nelle specifiche aree disciplinari unitamente a dirigenti dell’Amministrazione Finanziaria e manager d’azienda.

L’obiettivo delle conferenze

“Nello spirito dei promotori – come dichiarato dai Senior di ‘Professione Consulenza’ Salvatore Cataldi e Dario Pier’Antoni – il ciclo di conferenze intende fare luce su alcuni aspetti della vita societaria, considerati – talvolta a torto – non prioritari ed offrire strumenti di supporto utili agli imprenditori, sia nella gestione informata delle vicende aziendali che nella fase decisionale. Abbiamo individuato gli argomenti delle conferenze sulla base dei nostri colloqui con gli imprenditori e su alcune loro preoccupazioni ricorrenti. In quanto professionisti al fianco delle aziende, calate in un mercato sempre più competitivo, vediamo l’imprenditore totalmente assorbito dalla impegnativa gestione quotidiana. Ma, non va trascurata la visione strategica dell’azienda. Da qui è nata l’idea di un ciclo di eventi – temporaneamente sospeso per le limitazioni conseguenti alla pandemia – dedicati all’imprenditore ed ai futuri scenari della sua azienda. Le aziende sono il motore della Nazione e noi avvertiamo la responsabilità di fornire ad esse ogni supporto per il loro successo, un traguardo che ha ricadute benefiche sul nostro territorio”.

“Ecco perché, – riprendono – innovando il nostro modello di consulenza e adeguando i processi interni alla richiesta di informazioni, abbiamo inserito nell’organigramma dello Studio l’Area Comunicazione, con lo scopo di divulgare metodi e strumenti giuridici per aumentare la sensibilità del pubblico di riferimento su tematiche importanti ma, spesso, latenti. Fortunatamente, le limitazioni agli incontri sociali si stanno allentando e siamo felici di riprendere il programma di conferenze”.

L’evento è gratuito ma è consigliato prenotarsi. Per info e contatti:  Michele D’Ambrosio, responsabile dell’area Comunicazione dello Studio Tributario “Professione Consulenza”, mail: md@professioneconsulenza.com.

shares