Lega-Salvini premier, Ottaviani: primo partito in provincia di Frosinone

La Lega – Salvini premier, in provincia di Frosinone, alla luce dei risultati delle amministrative, risulta essere il primo partito, sia del centrodestra, che dell’intero arco politico, nei Comuni ove sono stati presentati i simboli, con particolare riferimento a quelli superiori ai 15.000 abitanti.

L’intervento


Il radicamento nel territorio provinciale – ha dichiarato il coordinatore, Nicola Ottaviani – viene confermato da un risultato che premia la classe dirigente e la linea moderata e liberista, nei programmi e nei progetti di sviluppo delle nostre comunità locali. Decine sono gli amministratori eletti che fanno riferimento alla Lega – Salvini premier mentre, oltre a confermare il sindaco di Sgurgola, Antonio Corsi, altri primi cittadini nei Comuni inferiori a 5.000 abitanti condividono la stessa esperienza politica di Matteo Salvini”.

Le scelte sballate della sinistra sui rifiuti, sulla gestione del sistema idrico e sulla sanità regionale, hanno messo in luce come la mera occupazione del potere, fine a sé stessa, produca solo effetti boomerang e disaffezione dell’elettorato verso la rappresentanza politica. Su questa strada dovrà continuare a lavorare il centrodestra, promuovendo il merito e cancellando quelle clientele che, anche negli enti, continuano a dilapidare risorse pubbliche, a beneficio dei soliti noti”.

shares