Frosinone, Arena Matusa: Cinema sotto le stelle dal 2 agosto: ecco il programma

Torna il Cinema Sotto Le Stelle. La manifestazione – organizzata dal Multisala Nestor con l’amministrazione Ottaviani, con il coordinamento dell’assessorato alla cultura di Valentina Sementilli – ospiterà all’Arena Matusa i migliori film della stagione appena conclusa. L’evento avrà un costo di ingresso pari a 3 euro, con inizio alle ore 21.30. Apertura biglietteria ore 19.30.

Liniziativa

Partenza lunedì 2 agosto con l’action movie “Songbird”; il 3 spazio a “Crudelia”, il successo Disney con Emma Stone. Il 4 sarà proiettata la versione restaurata di “Oldboy”, il capolavoro di Park Chan-Wook, il 5 un’opera prima italo-belga di grande impatto, “The shift”. Il 6 “Pinocchio”, il 7 il film d’animazione “100% lupo” con… Freddy Lupin. Domenica 8 spazio al premiatissimo “Nomadland”: dopo aver perso ogni cosa, una donna decide di vivere da nomade. Il 9 agosto in cartellone il thriller “Io sono nessuno”, con Bob Odenkirk; il 10 “Mi chiamo Francesco Totti”, l’autobiografia sincera di un campione che non ha mai nascosto la sua vulnerabilità. l’11 “After 2”, secondo capitolo della saga bestseller di Anna Todd; il 12 agosto il thriller “Il giorno sbagliato”, il 13 il divertente road movie “Divorzio a Las Vegas”.

Il 14 agosto in scena il film d’animazione “Spirit – il ribelle”, il 15 la commedia per l’intera famiglia “Tutti per Uma”, il 16 il premio Oscar “The father – Nulla è come sembra”, con Anthony Hopkins, il 17 l’emozionante “Il concorso”, basato sui fatti accaduti durante il concorso di Miss Mondo del 1970; il 18 “Il cattivo poeta” su D’Annunzio, con Sergio Castellitto. Il 19 agosto sarà proiettato “Miss Marx”, che racconta la vita di Eleanor, la più giovane delle figlie del filosofo tedesco. Il 20 “Dream Horse”, una commedia popolare che elogia il gioco di squadra e la perseveranza di una sognatrice. Il 21 il film d’animazione “Onward – Oltre la magia”, il 22 “Padrenostro”, bellissimo e straziante ritratto di un rapporto padre-figlio con Pierfrancesco Favino. Il 23 agosto “Endless”: due ragazzi innamorati sono costretti a separarsi a causa di un incidente.

Il 24 “Sul più bello”, con Marta, la ragazza più solare e determinata che abbiate mai conosciuto. Il 25 agosto spazio a “Lacci”: una storia di coppia durissima, che assomiglia all’Italia contemporanea. Il 26 agosto in cartellone il teen drama “Io rimango qui”, il 27 il film biografico “La nostra storia”, il 28 il film d’animazione danese “Dreambuilders – la fabbrica dei sogni”, mentre il 29 spazio a “The nest – L’Inganno”, con Jude Law, il 30 il dramma “Atlas” con Matilda De Angelis. Il 31 agosto “Il favoloso mondo di Amélie”, film cult con Audrey Tautou, mentre il 1° settembre spazio al thriller con Gerard Butler, “Greenland”.

Il 2 settembre l’affresco corale “Gli anni più belli” di Gabriele Muccino, il 3 “Rifkin’s festival” di Woody Allen, il 4 il film d’animazione “I Croods”, il 5 il thriller con Valeria Golino “Occhi blu”. Si proseguirà il 6 settembre con lo spy thriller firmato Marvel Studio “Black widow”, il 7 con il film drammatico “Penguin Bloom”, l’8 con l’avventura Disney “Jungle Cruise”, il 9 con “Minari”, racconto di formazione da Oscar, prodotto da Brad Pitt. Chiusura il 10 settembre con “Maledetta primavera”, con Micaela Ramazzotti e Giampaolo Morelli.

shares