Cultura, Zingaretti: tre milioni di euro per la ripartezza delle attività di promozione e di animazione territoriale

Mettiamo in campo una nuova misura per la ripartenza della cultura nel Lazio. È online un nuovo avviso pubblico, gestito dalla società regionale LAZIOcrea S.p.A., che sostiene con un contributo di 3 milioni di euro le attività di promozione culturale e di animazione territoriale di associazioni culturali, associazioni di promozione sociale, società e cooperative operanti nell’ambito culturale, imprese culturali e gestori di sale teatrali fino a 100 posti”.

Lo ha annunciato il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti“. Con questa azione sosteniamo tutte quelle realtà che con il loro lavoro e il loro impegno sul territorio promuovono con passione l’arte e la cultura in tutto il Lazio”

Con questo nuovo bando verranno selezionate proposte progettuali volte alla realizzazione di spettacoli dal vivo, dal teatro alla musica alla danza, reading e presentazioni di libri, rassegne cinematografiche, corsi di formazione artistica, mostre temporanee di arti visive ed eventi di carattere performativo e attività di animazione culturale come ad esempio laboratori artistici e molto altro.

Le domande di contributo potranno essere presentate da Associazioni culturali, società, cooperative ed imprese culturali; Associazioni di Promozione Sociale operanti nell’ambito culturale e sul territorio regionale; gestori di sale teatrali con capienza fino a 100 posti che si occupino in modo continuativo dell’organizzazione e programmazione di attività di teatro, musica e danza e che non siano partecipati o gestiti direttamente da enti territoriali o altri enti pubblici. Tra i requisiti richiesti: avere nelle proprie finalità statutarie o sociali lo svolgimento di attività culturali e artistiche; non svolgere, da atto costitutivo o da statuto, attività partitiche o iniziative politiche; aver svolto nel 2019 un numero minimo di almeno 50 giornate di attività di animazione culturale come quelle finanziate dal bando. In particolare, per le sale teatrali le giornate in questione devono essere state effettuate all’interno del teatro.

Le modalità

Ciascun progetto potrà ottenere fino a 15.000 euro e contemplare uno o più eventi da realizzarsi entro il 30 novembre 2021. Il bando precisa, ad ogni modo, che ciascun evento proposto dovrà essere differente e unico non essendo ammesse a contributo le repliche (con la sola eccezione delle mostre temporanee). Ciascuna proposta dovrà svolgersi nel Lazio ed essere realizzata nel pieno rispetto delle norme vigenti in materia di spettacolo, delle norme in materia di safety and security nonché nel rispetto dei limiti posti dalle misure di contenimento della diffusione epidemiologica che saranno vigenti al momento della loro realizzazione.

Solo nel caso in cui la realizzazione degli interventi programmati sia incompatibile con le misure di distanziamento in atto al momento dell’evento, sarà consentita la loro rappresentazione in forma digitale e a distanza. La domanda potrà essere inoltrata entro il 16 agosto esclusivamente per via telematica tramite il sistema disponibile al link https://ripartiamoanimazioneculturale.regione.lazio.it.

Il bando è disponibile al link:
https://www.laziocrea.it/laziocrea/gare/avviso-concorrenziale-per-il-sostegno-alla-ripartenza-delle-attivita-di-promozione-culturale-ed-animazione-territoriale/

shares