Isola del Liri, Quadrini: i fondi per la sanità sono un obiettivo centrato dalla Asl

È di questi ultimi giorni la notizia di un corposo finanziamento ottenuto dalla Asl di Frosinone per l’acquisto di tecnologie sanitarie di media complessità. L’intervento finanziario ottenuto, a valere sul Por Fesr, ricadrà anche sul poliambulatorio di Isola del Liri che vedrà integrata la propria dotazione con i seguenti presidi tecnologici: 2 oftalmoscopi diretti con schiascopio; 1 autorefrattometro; 1 frontifocometro; 2 riuniti odontoiatrici con turbina e micromotore fibre ottiche completo di endorale digitale; 2 autoclave da banco; 1 holter ECG; 2 ecografi multidisciplinari; 2 elettrocardiografi; 2 defibrillatori.

“In linea con le strategie dell’azienda provinciale, – ha evidenziato il sindaco Massimiliano Quadrini –  l’obiettivo è quello di fornire al paziente un percorso ottimizzato, di integrazione ospedale – Territorio, una ‘patientexperince’ basata sulla sinergia tra le varie fasi e tra tutti i punti di interazione tra lo stesso e la struttura sanitaria. Una nuova visone, quindi, dell’assistenza sanitaria territoriale, frutto della capacità della direzione generale provinciale in capo alla dottoressa Pierpaola D’Alessandro, di fronteggiare il difficile periodo che stiamo iniziando a lasciarci alle spalle”.

“L’intervento mostra anche un’attenzione particolare al bacino della Media Valle del Liri ricadente nel Distretto Sanitario ‘C’, risultato della stretta collaborazione tra il Comune di Isola del Liri ed il direttore Mario Ventura, al quale va il mio ringraziamento per il lavoro che sta svolgendo” ha concluso Quadrini.

shares