Ceccano, rigenerazione urbana per la città del futuro

Si è riunita lunedì mattina la I commissione consiliare urbanistica e politiche del territorio. Tema dell’incontro la domanda recentemente presentata per accedere ai contributi a fondo perduto messi a disposizione dalla Presidenza del Consiglio dei ministri per progetti di rigenerazione urbana volti alla riduzione di fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale, nonché al miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale ed ambientale.

Durante la commissione l’assessore all’urbanistica Ginevra Bianchini ha fatto il punto sugli interventi che “l’Amministrazione Caligiore intende realizzare con i 5 milioni di euro messi a disposizione, puntando in particolare alla riqualificazione dell’area sportiva e la realizzazione di una pista ciclabile, al recupero dell’ex scuola borgo Berardi, al completamento di un lotto del castello dei Conti de’ Ceccano e alla riqualificazione del centro storico”. Ha commentato il.predidente della commissione, Pasquale Bronzi.

Presenti anche i consiglieri comunali Mauro Staccone, Daniele Massa e Emiliano di Pofi (per l’opposizione), che hanno accolto in maniera favorevole la progettazione messa in campo.

shares