Frosinone, finanziamento per il museo archeologico

La giunta Ottaviani ha approvato la partecipazione all’avviso regionale al fine dell’ottenimento di un contributo di 6.300 euro per il Museo Archeologico comunale, accreditato in O.M.R., e un pari contributo di 6.300 euro per l’Archivio Storico Comunale, accreditato in O.A.R., impegnando le rispettive quote parte per complessivi 1.400 euro.

Scopo dell’amministrazione è sostenere le attività di promozione e valorizzazione, oltre che educative, rivolte a diversi tipi di pubblico, anche a distanza, unitamente alla predisposizione di materiali informativi e di approfondimento, alla cura delle collezioni museali, bibliotecarie e archivistiche. Il comune di Frosinone, inoltre, è capofila del SIF, Sistema Integrato Frusinate per la Cultura, adesione che prevede un’ulteriore premialità per i servizi culturali aderenti.

Il Sistema, promosso dal sindaco Nicola Ottaviani, realizzato con il coordinamento dell’assessore alla cultura, Valentina Sementilli e con il finanziamento della Regione, prevede attività nei Musei, nelle Biblioteche e negli Archivi aderenti, tra didattica, archeologia, arte, erboristeria, biodiversità, lettura, archivistica, oreficeria, calligrafia, tessitura e multiculturalità.