Sì ai tamponi in farmacia, recepita la proposta di Ciacciarelli

“È stata ufficialmente firmata la determinazione che notifica l’accordo tra Regione Lazio ed Associazione di categoria delle Farmacie che prevede di eseguire  i test diagnostici  rapidi in farmacia”. Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio Pasquale Ciacciarelli (Lega)

L’intervento

“Sono molto soddisfatto che sia stata recepita la mia proposta! Finalmente si snelliscono le procedure di tracciamento dei contagi. Auspico che i farmacisti del Lazio accolgano con favore quanto stabilito e si mettano al servizio della comunità, come fanno quotidianamente. Loro, infatti, sono radicati in maniera capillare su tutti i comuni, anche i più piccoli, sono un punto di riferimento per i cittadini, ed ora ancor di più.

“In un momento di grande difficoltà del sistema sanitario regionale questa iniziativa serve a decongestionare i presidi medici per effettuare una capillare e precisa mappatura del Covid in tutta la rete del Lazio. Le farmacie sono in tutta la Regione, anche nei più piccoli centri, quindi sono funzionali a questo scopo. Possono munirsi di driver esterni per poter effettuare tamponi in tutta sicurezza senza danneggiare i clienti.”

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE

Redazione ha 8294 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Redazione