Pontecorvo, dalla contrada Melfi la lista ‘Il Ponte’ lancia un messaggio di riscatto per la città

La voglia di riscatto, l’impegno per il rilancio, il desiderio di costruire per non abbandonare il territorio nel quale si è nati, si hanno gli affetti più cari e si vuole continuare a vivere.

Una serata carica di emozioni quella nella contrada Melfi, dove la lista “Il Ponte” e il candidato a sindaco di Pontecorvo Gabriele Tanzi hanno incontrato i cittadini, dando voce, ancora una volta, a quelle che sono le reali necessità della zona, non solamente in termini di servizi, infrastrutture, ma soprattutto in termini di progetti di vita delle persone che chiedono di essere considerate, di avere opportunità e possibilità.

Gli interventi

Una voce che hanno ben interpretato i candidati che sono intervenuti: i giovani Ivan Castrechini, Pierpaolo Gelfusa e Davide Gelfusa. Superando la comprensibile emozione, i ragazzi hanno parlato a cuore aperto, con il linguaggio semplice e spontaneo di coloro che si affacciano per la prima volta ad un’esperienza amministrativa. Ma con la spontaneità di chi vive sulla pelle i problemi e le difficoltà di lavoro, gli ostacoli per continuare a svolgere attività importanti legate alla terra.

Proprio l’agricoltura e il suo sviluppo sono stati il tema caldo: una ricchezza unica per Pontecorvo, che però è lasciata all’iniziativa dei singoli, senza un coordinamento, senza una valorizzazione, senza un sostegno da parte delle istituzioni che riesca a far superare la dimensione locale e porti le eccellenze della città, a partire dal peperone dop, sui mercati nazionali. Non è mancato nemmeno lo spunto che è arrivato da Maria Palombo, che ha evidenziato la necessità di connettere il sistema della formazione con quello della produzione, sull’esempio dell’ITS Meccatronico, attraverso un’offerta educativa che si leghi proprio al sistema della produzione agricola di qualità.

Le parole di Tanzi

“La contrada di Melfi rappresenta l’esempio di una città che ha potenzialità enormi che però non vengono sfruttate: dalle ricchezze del settore agricolo, alle occasioni del turismo legato ai cammini religiosi come quello del santuario di San Giovanni, alla pesca sportiva. Sono opportunità che vanno sfruttate con progetti di ampio respiro, che hanno bisogno di professionalità e competenze. Pontecorvo deve ripartire da questo, dalla voglia di superare la dimensione di un’amministrazione che si faccia bella solamente nel piazzare qualche palo della luce, ma abbia un governo cittadino che si impegni e si industri per creare opportunità e sviluppo. Per questo mi sarebbe piaciuto confrontarmi con gli altri candidati a sindaco, per discutere, li ho invitati, anche via streaming. Ad oggi nessuna risposta”.

Questa sera la lista “Il Ponte” terrà un nuovo comizio, nei pressi della villa comunale di Pontecorvo, a partire dalle ore 20.30.

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE

Redazione ha 8294 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Redazione