Frosinone, al via otto centri estivi dai 3 ai 17 anni

A seguito del bando pubblicato dal Comune di Frosinone, mediante il settore Pubblica Istruzione, coordinato dall’assessore Valentina Sementilli, sono stati individuati dalla apposita commissione 8 operatori che hanno organizzato altrettanti centri estivi, per partecipanti dai 3 ai 17 anni.

Ecco quali sono

“Un’Estate Lunga una Fiaba…”, centro estivo ludico, motorio e teatrale sulla lettura, è organizzato da Dance Lab per partecipanti dai 3 ai 17 anni e si terrà presso il plesso infanzia “Maiuri”, in via Arno; informazioni ai numeri 0775961788 e 3270605224.

“Happy Days” si terrà in via Colle Timio, 28, presso la ludoteca dallo stesso nome ed è rivolto a bambini, bambine, ragazze e ragazzi tra i 3 e i 14 anni; info al 3385274142.

“La Casetta”, organizzato dall’omonima associazione, si terrà in via Ceccano, 31, per partecipanti da 0 a 5 anni; info 0775.212111.

“Pro-Calcio Matusa” riunisce le attività che si terranno al Parco Matusa stilate dalla Pro Calcio Soccer School, per una fascia d’età tra i 5 e i 14 anni; info 3929320460.

“La palestra della personalità”, centro ludo-didattico multidisciplinare, sarà ospitato all’interno del plesso scolastico “Cavoni”, con la gestione di Human Goals per partecipanti da 6 a 11 anni; info 3927746855.

Il Grest Sacro Cuore si terrà in piazza Domenico Ferrante, presso la Parrocchia Sacratissimo Cuore di Gesù, con partecipanti dai 6 ai 17 anni; info 0775871588 e 3347326142.

Il centro “Babylonia”, della associazione omonima, si terrà presso il plesso scolastico “Maiuri” in Via Tevere, ed è rivolto a una platea compresa tra i 3 e i 14 anni; info 3206558369.

Infine, “L’isola che c’è”, gestito da GISS per partecipanti dai 4 ai 14 anni, si svolgerà in Via Maria; info 3209281963.

Socializzare in sicurezza

L’amministrazione Ottaviani, con l’avviso rivolto agli operatori interessati ad organizzare i Centri Estivi sul territorio comunale, ha voluto così fornire un’occasione di socialità ai bambini, adolescenti e famiglie interessate, preso, naturalmente, atto delle linee per la gestione in sicurezza di opportunità di svago e gioco per bambini ed adolescenti, oltre che di tutti i provvedimenti nazionali e regionali in tale fase dell’emergenza sanitaria.

valentina sementilli frosinone assessore il corriere della provincia ciociaria
L’assessore Valentina Sementilli

I centri estivi sono pensati per raggiungere il giusto equilibrio tra esperienze ludiche, animazioni, laboratori espressivi ed attività sportive, in modo tale che, pur non sottovalutando l’aspetto di servizio reso alle famiglie, l’accento sia posto sulla necessità di impiegare il tempo libero dei ragazzi in attività di progettazione, costruzione, esplorazione e ricerca, favorendo esperienze in campo pittorico, motorio/sportivo, espressivo, ludico, ambientale, dando spazio a socializzazione, relazione e integrazione con gli altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares