Dispositivi di protezione carenti per il personale sanitario. Ruspandini porta il caso in Parlamento

“In questo momento così difficile per l’intera nazione il grazie più grande che viene dal cuore di ogni italiano è per chi questa emergenza la sta affrontando senza sosta in prima linea : il personale sanitario”. Così il senatore di Fdi Massimo Ruspandini.

L’intervento

Il Governo però sembra non voler tutelare questa categoria, difatti, oltre alla carenza di DPI (mascherine FFP3, guanti, visiere e sovracamici) a disposizione del personale, per loro che teoricamente sono i soggetti più esposti al contagio da Covid-19, nell’articolo 7 del decreto-legge 9 marzo 2020, numero 14 si dispone che medici, infermieri, OSS, tsrm ecc. non siano più posti in quarantena. La sospensione è prevista solo se sintomatici o positivi”.

Porteremo questa denuncia in Parlamento e chiederemo al Governo di provvedere immediatamente a modificare l’articolo in questione affinché si garantisca la tutela del persona sanitario e si metta un ulteriore freno alla diffusione del Covid-19. Nel frattempo si è mossa la Fials Frosinone con una petizione online che sosteniamo fortemente e che invitiamo a sottoscrivere e firmare. ”

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE

Redazione ha 8294 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Redazione

shares