Patto Lega e FdI, Patrizi (FI): “Se non si coinvolgono tutte le forze si rischia la disfatta”

Ho letto con interesse il ‘patto d’acciaio’ tra Lega e FdI finalizzato a ‘cambiare questo territorio’. Già nelle premesse, in cui si parla di non ripetere gli errori del passato, si sta commettendo un grave errore e si sta partendo con il piede sbagliato perché un patto strategico presuppone il coinvolgimento di tutte le forze politiche del centrodestra e, se si fa riferimento alle ultime elezioni regionali, mi pare che il segnale sia stato molto chiaro.” Lo evidenzia Giuseppe Patrizi, responsabile provinciale Enti locali FI.

L’invito

“Ritengo che, se si vuole vincere la prossima tornata elettorale amministrativa in primavera, il patto d’acciaio debba coinvolgere tutte le forze del centrodestra, con pari dignità, senza fughe in avanti. Rammento a tutti che con l’arroganza non si sono mai raggiunti risultati soddisfacenti, a differenza dell’atteggiamento umile che aiuta a crescere e paga”.

Appello a Ruspandini

“Se poi si vuole puntare al ‘Modello Veroli’ e, non ultimo, il ‘Modello Cassino’, certamente ci dispiace e cercheremo altre strade affinché non si assista ad un’altra disfatta. Mi auguro davvero che il centrodestra, e qui mi appello all’amico Ruspandini, profondo conoscitore delle problematiche del territorio, avvii un confronto serio e proficuo tra tutte le forze politiche in campo, nel rispetto reciproco e con un solo obiettivo: operare nell’interesse della collettività e del territorio”.

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE

Redazione ha 8294 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Redazione