Ferentino, entra in un bar armato di fucile e minaccia di morte i dipendenti

I carabinieri della Compagnia di Anagni, unitamente ai colleghi della stazione di Acuto, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio,  hanno arrestato A.D., 40enne di Ferentino, responsabile di rapina aggravata.

L’episodio

L’uomo si è presentato all’interno di un noto bar del paese, poco prima dell’orario di chiusura, armato di fucile (poi rivelatosi giocattolo), minacciando di morte due addetti al banco bar. Dopo essersi appropriato di una bottiglia di spumante posta sul bancone, si allontanato.

L’indagine

Gli immediati accertamenti e riscontri eseguiti sul posto, hanno permesso ai militari operanti di identificare con certezza l’autore del reato, che è stato successivamente rintracciato in una località non lontana dal centro. Nella circostanza sono stati rinvenuti la riproduzione di un fucile (privo del tappo rosso) nonché la bottiglia di spumante asportata. L’arrestato, sottoposto ad avvisato orale e già censito per reati contro il patrimonio e la persona, espletate le formalità di rito, è stato rinchiusi la Casa Circondariale di Frosinone.

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Facebook: TuNews24 e TuSport24
Instagram: TuNews24 e TuSport24
Youtube: TuNews24
Telegram: TuNews24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE

Redazione ha 8303 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Redazione