Non si fermano all’alt e abbandonano l’auto piena di refurtiva. Tre arresti

La Polizia Stradale di Frosinone ha arrestato una banda di ladri, responsabile di numerosi furti in abitazione in varie località della Ciociaria.

L’operazione è scaturita dall’abbandono di un veicolo in autostrada da parte degli occupanti, fuggiti a piedi nelle campagne dopo che una pattuglia gli aveva intimato l’alt. Da questo episodio è partita una complessa indagine, che ha permesso di ricollegare l’auto ad una serie di furti avvenuti in questa provincia ed in altre località del centro-sud Italia.

Le indagini e le manette

Gli investigatori, seguendo le tracce, sono arrivati a una località in provincia di Caserta, base operativa da cui gli arrestati partivano per le loro trasferte criminali.

Ed è proprio qui che sono riusciti a fermarli, la sera del 5 dicembre scorso, dopo l’ennesimo colpo messo a segno. Sull’auto sono stati rinvenuti oggetti preziosi, capi d’abbigliamento e denaro, frutto delle loro scorribande.

 

refurtiva oro arresti il corriere della provincia
La refurtiva recuperata dai poliziotti nell’auto abbandonata

 

Poco prima gli stessi avevano occultato in un nascondiglio un sacco, al cui interno gli operatori hanno rinvenuto arnesi atti allo scasso e una pistola.

I tre arrestati, tutti di origine albanese, sono stati condotti presso la Casa Circondariale di Napoli. Un quarto, riuscito a sfuggire all’arresto, è ricercato.

 

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Facebook: TuNews24 e TuSport24
Instagram: TuNews24 e TuSport24
Youtube: TuNews24
Telegram: TuNews24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE

Redazione ha 8303 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Redazione