Un esercito di sindaci davanti alla discarica di Colle Fagiolara

Tutti con la fascia tricolore. Mischiati gli uni agli altri, perché se l’obiettivo è comune – e in questo caso anche assai nobile per la salute dei cittadini e la tutela ambientale – i confini tra territori si abbattono molto più facilmente delle barriere.

Così diversi sindaci ciociari – tra cui Domenico Alfieri di Paliano, Mario Felli di Piglio, Augusto Agostini di Acuto, Marco Galli di Ceprano e Giancarlo Proietto di Serrone – e molti della provincia di Roma questa mattina si sono ritrovati davanti alla discarica di Colle Fagiolara, ‘ospiti’ del primo cittadino di Colleferro, Pierluigi Sanna, per dire no a qualsiasi proroga sulla chiusura del sito di stoccaggio rifiuti.

Tutto è iniziato dalla richiesta di Virginia

Una manifestazione pacifica, quella di stamattina, che prende le mosse dalla richiesta, avanzata qualche giorno fa dalla sindaca di Roma, Virginia Raggi, al governatore del Lazio Zingaretti, di posticipare la chiusura della discarica di Colleferro, inizialmente prevista entro la fine del 2019.

Ebbene, il presidente della Regione le ha risposto che deve trovare in pochi giorni nuovi siti, sul territorio romano, per conferire i rifiuti e che il 15 gennaio la discarica di Colle Fagiolara chiuderà i cancelli.

Sindaci pronti alle barricate umane

“Le nostre fasce – ha detto il primo cittadino di Paliano, Domenico Alfieri, interpretando il sentimento comune di tutti i presenti – valgono come quelle della Raggi. La salute dei nostri cittadini vale come quella dei cittadini romani. Colle Fagiolara deve chiudere! La prepotenza della Raggi non ci intimorisce e non ci ferma”.

 

sindaci protesta discarica il corriere della provincia
Alcuni dei sindaci che questa mattina hanno partecipato alla manifestazione davanti alla discarica

 

“La discarica di Colle Fagiolara – ha rincarato – dovrà chiudere definitivamente il 15 gennaio come previsto dall’ordinanza del Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. Noi il 15 gennaio saremo lì, di fronte ai cancelli di Colle Fagiolara e nessun camion potrà entrare”.

Programmata una serie di azioni comuni

Entro il 31 dicembre prossimo, fanno ancora sapere i primi cittadini, saranno convocati i consigli comunali per l’approvazione di un ordine del giorno da inviare alla Regione e al Comune di Roma a sostegno della chiusura della discarica.

Insieme al vicepresidente dell’Anci Lazio, Gianpaolo Nardi, si sono impegnati a chiedere al presidente Anci Lazio, Riccardo Varone, la possibilità di svolgere un comitato direttivo proprio di fronte alla discarica.

La consigliera regionale Eleonora Mattia si impegnerà, da parte sua, a far svolgere la seduta di Commissione Regionale sui rifiuti sempre a Colleferro.

“Abbiamo per anni subito le inadempienze di Roma. È ora di dire basta!” ha detto in conclusione Alfieri.

Giulia Abbruzzese

Giornalista dei quotidiani online "Il Corriere della Provincia" e "TuNews24.it" e del settimanale "Tu News", ha collaborato anche con il mensile "Qui Magazine" oltre che con il settimanale "Qui Sette"; è stata inoltre Caposervizio del quotidiano "‘Ciociaria Oggi" e Caporedattore de "Il quotidiano della Ciociaria". Collabora con la rivista "Chic Style".

Giulia Abbruzzese ha 252 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Giulia Abbruzzese

shares