Ferentino: a Villa Gasbarra la nuova sede del centro diurno ‘Luca Malancona’

Una nuova sede, con ampi spazi all’aperto per fare attività e godere della natura. Una struttura all’interno della quale si potranno utilizzare sale ricreative e aree comuni dove svolgere le varie attività.

Sarà inaugurata lunedì, 30 maggio 2022, alle ore 10, all’interno della suggestiva Villa Gasbarra, la nuova residenza per gli ospiti del centro diurno ‘Luca Malancona’, gestito dalla cooperativa Osa, che finora erano alloggiati in un locale del mattatoio comunale. Insieme al sindaco, Antonio Pompeo, che da sempre ha riservato a questi ragazzi un’attenzione particolare, saranno presenti alcuni rappresentanti dell’Amministrazione comunale e le scuole della città, che omaggeranno i nuovi ‘inquilini’ con donazioni speciali.

Un passo avanti nel segno dell’inclusività e una risposta alle richieste delle famiglie degli ospiti, che auspicavano una nuova e più accogliente abitazione per i loro ragazzi, oltre che un esempio della sensibilità e dell’interessamento, da parte dell’Amministrazione, nei confronti di chi ha più bisogno di considerazione e impegno.

Un’area verde di Villa Gasbarra

“Siamo felici di poter donare ai ragazzi del centro diurno ‘Luca Malancona’ – le parole del sindaco Pompeo – una sede nuova, bella, accogliente ma soprattutto dotata di spazi all’aperto, anche in vista delle attività estive. Loro sono delle persone eccezionali, che hanno sempre dimostrato un particolare affetto per la mia persona e nei confronti delle quali nutro un altrettanto sincero attaccamento. Consegnare loro una casa confortevole e perfettamente adatta alle loro necessità era un dovere della nostra Amministrazione ma anche e soprattutto un impegno che avevo preso e che sono assolutamente felice di aver onorato con una sede che potrà essere un luogo sicuro e accogliente. L’augurio, da parte mia, è che possano viverla in totale serenità e con lo spirito di condivisione che li ha sempre contraddistinti”.

REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it

Seguici anche su Telegram: CLICCA QUI

REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it ha 4094 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it