Maura (Fdi): basta gossip e avanti per un partito compatto. Obiettivo: vincere le comunali

Penso sia giunto il momento di porre fine alle chiacchiere da bar e tornare alla Politica con la P maiuscola, mettendo da parte il gossip. Fratelli d’Italia è un partito unito e compatto ed in continua crescita, grazie alla forza attrattiva del nostro leader Giorgia Meloni e al lavoro portato avanti in primis dal senatore Massimo Ruspandini, dal coordinatore regionale Trancassini e dalla sua classe dirigente, così come peraltro evidenziato dal capogruppo alla camera dei deputati Francesco Lollobrigida”. Lo evidenzia Daniele Maura, Consigliere provinciale e membro dell’assemblea nazionale di Fratelli d’Italia. “Un partito, il nostro, che anche quest’anno ha visto aumentare il numero dei suoi tesserati, che è radicato su tutto il territorio provinciale, che è forte di una base storica e che ha saputo però essere inclusivo, facendo sentire a casa propria chi veniva da altre esperienze, come ne sono testimonianza l’ex sindaco di Torrice Alessia Savo, e i primi cittadini Fiordalisio, Sementilli, Ubodi, Ambrosi e tanti altri. Inoltre, non mi stancherò mai di ripeterlo, in un’ epoca di gente sopravvalutata, Fdi ha una delle migliori classi dirigenti”.
“In questi giorni – prosegue Maura – ho letto troppi gossip, troppe boutade giornalistiche, che nulla hanno a che fare con la Politica, come la intendo io, come mi è stata insegnata, come la intende chi come me è venuto dal basso e dalla militanza. Ora è giunto il momento di dire basta: ci sono cose più importanti a cui pensare. Ci accingiamo ad affrontare la campagna elettorale per le elezioni comunali di Frosinone, e sono certo che il coordinatore comunale Fabio Tagliaferri e il coordinatore provinciale Ruspandini sapranno comporre una lista forte e fare le scelte migliori per il nostro partito e per la città.  La strada maestra, la via giusta, la più efficace, quella più apprezzata dalla gente è quella di portiamo nei territori il modo di far politica dei nostri leader nazionali Meloni e Lollobrigida e dal Senatore Ruspandini. Infine ci tengo a rimarcare che provo, proviamo vergogna, per gli attacchi indecifrabili rivolti al nostro mondo, frutto solamente di fantasia. Non abbiamo tempo per scendere a questi livelli. Noi vogliamo scendere in piazza, stare tra la gente, specie tra chi ha bisogno. Siamo fatti così”.  

REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it

Seguici anche su Telegram: CLICCA QUI

REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it ha 3713 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it