Isola del Liri, Quadrini e Trombetta: tassa di soggiorno come opportunità

“L’istituzione della imposta di soggiorno costituisce una opportunità importante per la nostra città e il nostro territorio. Il decreto legislativo n. 23/11 prevede infatti che il gettito derivante dall’imposta deve essere destinato ‘a finanziare interventi in materia di turismo, manutenzione, fruizione e recupero dei beni culturali e ambientali locali e dei relativi servizi pubblici locali”.”

Così il sindaco di Isola del Liri, Massimiliano Quadrini e il consigliere delegato al turismo, Giorgio Trombetta, che proseguono: “Finalmente si crea un ‘gettito’, cioè una posta di Bilancio in entrata in materia di turismo. Non più una semplice invocazione o aspirazione, ma una materia su cui lavorare concretamente, e possibilmente in sinergia e in condivisione con gli altri Comuni del territorio”.

REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it

Seguici anche su Telegram: CLICCA QUI

REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it ha 3703 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it