Pd, Sara Battisti: la proposta del centrodestra su Berlusconi è irricevibile


“Risulta impossibile pensare ad un capo politico più divisivo di Berlusconi negli ultimi venticinque anni in Italia. Per questo, non posso far altro che condividere le parole di Enrico Letta sull’eventualità di questo scenario: non è possibile pensare a Berlusconi come garante della Costituzione e della democrazia. La proposta del centrodestra è irricevibile, serve responsabilità”.
Così in Sara Battisti, vicesegretario regionale Pd Lazio in merito ai lavori della direzione nazionale del Partito democratico.
“Qualcuno si sta prendendo il rischio di far terremotare il quadro politico in un momento delicato per il Paese, che aspetta risposte su pandemia e economia. Sarebbe molto grave, mentre è necessario lavorare per la stabilità, e questa passa per la scelta di un profilo altamente condiviso, nel quale gli italiani possano riconoscersi.Berlusconi – conclude – non può dare credibilità al paese