Ferentino: installata la prima colonnina di ricarica per auto elettriche

Nel comune di Ferentino arrivano le prime colonnine per la ricarica delle auto elettriche. Questa mattina il sindaco Antonio Pompeo ha inaugurato la prima al parcheggio Martellina di via Alfonso Bartoli. Con il primo cittadino erano presenti anche l’assessore all’Ambiente, Evelina Di Marco; l’ingegnere dell’Ufficio tecnico, Carlo Perciballi e Giorgio Lucia, il titolare dell’azienda ‘Elettro Rail’ che ha fornito le colonnine.

Si tratta della prima colonnina a ricarica lenta che viene installata nel comune di Ferentino: nei prossimi giorni ne saranno posizionate altre parcheggio Colle Silvi e al parcheggio Pontegrande.  Ogni colonnina è dotata di due postazioni per ricaricare due veicoli contemporaneamente.

Un nuovo servizio, quindi, a disposizione di cittadini e visitatori che pone Ferentino all’avanguardia in tema di mobilità sostenibile con un territorio preparato alla svolta ‘green’ che, soprattutto grazie alle risorse del PNRR, avrà una decisa accelerazione nei prossimi mesi e anni.

Installata a Ferentino la prima colonnina elettrica

“Il tema della mobilità sostenibile è sempre più di stretta attualità, – ha detto il sindaco Antonio Pompeo – la transizione del mercato delle auto verso l’elettrico è in pieno sviluppo, basti osservare le politiche delle grandi case automobilistiche che stanno virando con sempre più forza verso questa strada. È fondamentale in tal senso creare una rete infrastrutturale adeguata e come Amministrazione abbiamo quindi deciso di adoperarci in maniera celere per non farci trovare impreparati a questa sfida”.

“È doveroso essere al passo con i tempi soprattutto quando si parla di ambiente – ha continuato il primo cittadino insieme all’assessore all’Ambiente, Evelina Di Marco – In questi anni come Amministrazione comunale abbiamo cercato di mettere in campo tutte le misure per contrastare l’inquinamento: oggi, con l’installazione delle prime colonnine di ricarica per auto elettriche, facciamo un ulteriore passo verso il futuro”.

shares