Battisti, da Meloni fake news: fondi per premio Willy triplicati dalla giunta Zingaretti

“Alcuni argomenti dovrebbero rimanere fuori dalle dinamiche delle strumentalizzazioni politiche alla ricerca del facile consenso elettorale.Tra questi la morte di un giovane ragazzo come Willy Monteiro Duarte, ammazzato mentre cercava di proteggere un amico in difficoltà. Ma a quanto pare Giorgia Meloni e il centrodestra rifuggono dalle logiche del rispetto anche di fronte a questi orrori”. Così in una nota Sara Battisti, presidente della commissione regionale Affari Istituzionali. “Giorgia Meloni – spiega -, usando l’obbligatorio condizionale sapendo di condividere la solita Fake News, ha dichiarato in un comunicato che la Giunta Zingaretti “sarebbe pronta a tagliare i 20.000€ stanziati per il premio Willy Duarte” e ha annunciato un emendamento di fdi per rifinanziarlo. Nulla di più falso. I fondi, come chiarito anche dall’assessore Di Berardino, non solo non sono stati tagliati, ma addirittura triplicati. Una campagna mistificatoria vergognosa da parte di Fratelli d’Italia che ha così cercato di scavalcare la sensibilità della collega Eleonora Mattia che aveva ben pensato il Premio e su cui la Giunta Zingaretti continua a investire ed incrementare risorse. Ancora un abbraccio alla famiglia di Willy – conclude – che dovrebbe stare fuori da queste beghe e con cui mi scuso a nome della politica tutta”.