Cassino, con l’auto zeppa di bancomat e carte di credito rubati alle poste di Milano: tre denunce

Gli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino, hanno denunciato in stato libertà, tre uomini per il reato di ricettazione.

L’operazione

Nel corso di un normale servizio di vigilanza stradale, lungo l’autostrada A/1, all’altezza del casello di San Vittore, gli agenti fermavano tre uomini che viaggiavano a bordo di un’autovettura a noleggio.

Durante il controllo, i poliziotti hanno rinvenuto all’interno del bagagliaio posteriore uno scatolone contenente 1432 buste da lettera con all’interno bancomat e carte di credito rilasciate da vari istituti bancari, destinate a persone residenti in varie città d’Italia.    

               

Le lettere sequestrate dalla polizia di Cassino

Dagli accertamenti effettuati le buste sono risultate rubate dal Centro di Meccanizzazione Postale di Milano. Il materiale rinvenuto veniva sottoposto a sequestro e le tre persone denunciate in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per il reato di ricettazione.