Alatri, picchiava e umiliava una disabile: badante denunciata

I Carabinieri del Norm di Alatri, nel pomeriggio di ieri, a conclusione di attività info-investigativa, con l’ausilio, anche di mezzi tecnici ed in collaborazione con un Comando Stazione della Compagnia, hanno notificato un provvedimento di allontanamento nei confronti di una 46enne colpevole di maltrattamenti nei confronti di una portatrice di handicap.

L’indagine

I controlli sono scaturiti a seguito di diverse segnalazioni di alcuni vicini che sentivano dei lamenti e urla provenire da un’abitazione. Gli uomini dell’Arma hanno appurato che effettivamente la 46enne, in qualità di badante, assistendo quotidianamente la persona a lei affidata per ragioni di cure e vigilanza, maltrattava  l’assistita con minacce, ingiurie e percosse, consistenti in schiaffi in volto, umiliandola e sottoponendola ad un continuo regime di sofferenza fisica e morale.

Per tale motivo è stata informata l’Autorità Giudiziaria che, concordando pienamente con le risultanze investigative riscontrate, ha emesso il provvedimento della misura di allontanamento della badante dalla casa familiare, con l’aggravante di aver commesso il fatto nei confronti di persona con disabilità.