Willy, Pompeo: il messaggio che ci ha lasciato è essere portatori di pace

“La drammatica scomparsa di Willy ha sconvolto l’intera comunità della provincia e a tutti noi questo ragazzo ha lasciato in eredità un messaggio importante: essere portatori di pace. È al suo esempio che i nostri giovani devono fare riferimento nel loro percorso di crescita: non soltanto commemorare la figura di Willy, ma partecipare attivamente al processo di valorizzazione di principi cardine come il rispetto dell’altro, l’amore per il prossimo, la solidarietà”.

Così il presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo, che questa mattina ha partecipato alla cerimonia di inaugurazione della statua lignea in memoria di Willy Monteiro Duarte nel piazzale antistante l’Istituto Alberghiero ‘Michelangelo Buonarroti’ di Fiuggi.

antonio pompeo fiuggi
Un momento dell’intervento del presidente Pompeo

“Oggi, – ha concluso Pompeo – inaugurando la statua a lui dedicata davanti all’istituto in cui si sarebbe diplomato, ricordiamo un giovane che rimarrà nella nostra memoria e al quale tutti gli studenti devono ispirarsi come modello di uomini e donne che vogliano costruire la società civile del futuro”.