Piglio, trovato con la cocaina tenta la fuga ma viene arrestato

A Piglio, i militari della locale Stazione Carabinieri, nel corso di servizi per il controllo del territorio, finalizzati al contrasto dello spaccio di stupefacenti ed alla prevenzione e repressione di reati in genere, hanno arrestato nella flagranza di reato  un 42enne del luogo.

L’episodio

In particolare, nel centro cittadino, i militari notavano un uomo che destava un atteggiamento sospetto in quanto, alla loro vista, iniziava a frugare le proprie tasche in modo nervoso e repentino. Il personale operante, a quel punto, effettuava il controllo del 42enne, il quale, tramite strattoni e spintoni, si dava la fuga.

Dopo un breve inseguimento, i militari, riuscivano a bloccare luomo, recuperando parte degli involucri contenenti cocaina che l’uomo aveva tentato di disfarsi durante la fuga. L’operazione di polizia giudiziaria proseguiva poi presso l’abitazione dell’arrestato,  dove i militari procedevano a una perquisizione domiciliare, rinvenendo materiale atto al confezionamento delle dosi, posto sotto sequestro unitamente allo stupefacente recuperato in precedenza.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, veniva posto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione così come disposto dall’Autorità Giudiziaria. 

shares