Covid, in Ciociaria vaccinati il 95.8 % dei ragazzi tra i 12 e i 15 anni

“In provincia di Frosinone il 95.8 % dei ragazzi della fascia 12-15 anni si è vaccinata. Prendiamo esempio dai giovanissimi. Non facciamoci influenzare dalle chiacchiere alimentate sui social che infondono incertezze, dubbi e inutile ansia. L’appello va alla fascia dei 20/40 anni”. Così Pierpaola D’Alessandro, direttore generale della Asl.  

L’intervento

“Ormai lo sappiamo tutti: col vaccino limitiamo i danni seri.  Il rumore di fondo delle chiacchiere depista le persone che a tratti potrebbero avere ancora paura di vaccinarsi. I giovanissimi sono un esempio nella nostra Provincia; hanno aderito senza esitazione. I genitori hanno voluto proteggerli per poterli mandare a scuola in sicurezza”.

L’appello

“Ora aspettiamo che l’esempio dei giovanissimi sia di sprono per quelli che ancora non si sono decisi e così aumenteremo ancora di più la percentuale dei vaccinati nella nostra provincia. Sia ben chiaro, il virus circolerà perché ancora non è stato debellato. Ed è importante per questo che ognuno di noi, anche se vaccinato, continui ad osservare le misure di precauzione: mascherina, igiene delle mani, distanziamento e prudenza. Però diciamocelo: siamo già tutti molto più sereni. Grazie al lavoro di una buona sanità  e grazie alla collaborazione gentile e fiduciosa di tutti.

shares