Frosinone, il Psi chiede soluzioni condivise per le Terrazze del Belvedere

Parte la prossima settimana l’iniziativa dell’Amministrazione comunale ‘Le terrazze del Belvedere’, che prevede l’assegnazione agli operatori commerciali frusinati di determinate aree nel centro storico con la conseguente chiusura al traffico locale dei tratti urbani interessati dal giovedì alla domenica nelle ore serali.

L’evento ha tuttavia suscitato perplessità da parte dei residenti che, da ultimo, hanno manifestato il loro disagio in merito, lamentando, in particolare, la limitazione agli spostamenti da e verso le proprie abitazioni durante lo svolgimento dell’evento in questione ovvero quattro volte a settimana dalle 20:30 fino a mezzanotte, oltre agli orari già previsti per l’isola pedonale.

I residenti del centro storico si sono mobilitati avanzando la richiesta di un ‘pass’ che li autorizzi agli spostamenti da e verso le proprie abitazioni, con l’effetto di mitigare, seppur parzialmente, le penalizzazioni da cui sono colpiti.

I Socialisti di Frosinone, nel manifestare solidarietà nei confronti dei cittadini del centro storico, lanciano un forte appello all’Amministrazione comunale affinché vengano studiate e definite in tempi rapidi soluzioni che possano contemperare lo svolgimento della meritoria iniziativa ‘Le terrazze del belvedere’ con le esigenze connesse alla libertà di movimento ed accesso dei residenti, con particolare riguardo verso coloro che presentino handicap o disabilità.