Ceccano, piazza XXV Luglio sta per diventare il salotto buono della città

Si è discusso questa mattina in commissione congiunta (I e IV) dei lavori di riasfaltatura di piazza XXV Luglio, che riprenderà il suo ruolo centrale all’interno della viabilità cittadina. Con deliberazione di Giunta del 12 luglio 2019 era stato approvato il progetto esecutivo per la realizzazione di una nuova pavimentazione della piazza con asfalto prestampato plastificato per una spesa di 60.000 euro circa.

L’Amministrazione Caligiore ha ora deciso di ampliare l’intervento, creando una nuova viabilità, sempre in asfalto prestampato plastificato, in grado di sostenere e ottimizzare il traffico pedonale e veicolare. Il costo sarà di 100.000 euro, completamente finanziato con gli oneri di urbanizzazione a scomputo. Ciò sarà possibile con una revoca della deliberazione nr. 256  del 3 ottobre 2017 che vedeva la “realizzazione di opere di urbanizzazione primaria su area pubblica in corrispondenza del percorso pedonale esistente di collegamento tra piazzale Bachelet e via Madonna della Pace.<Un restyling della piazza che i cittadini attendono da tempo.

Gli interventi

“Lo avevamo deliberato durante la mia prima consiliatura – spiega il sindaco Caligiore – ma il commissariamento prima, la pandemia poi, con la provincia di Frosinone in zona rossa hanno rallentato l’iter amministrativo. Ora acceleriamo. Pensiamo di iniziare i lavori prima dell’estate per riconsegnare una piazza degna di questo nome ai cittadini. Quest’operazione di decoro e sicurezza ci permetterà di programmare anche i grandi eventi che solo una piazza come piazza XXV Luglio è in grado di ospitare>.

“La commissione congiunta di questa mattina ha espresso parere favorevole ai lavori. Scelta non derogabile considerato lo stato in cui versa la piazza – afferma l’assessore all’Urbanistica, Ginevra Bianchini – La scelta di destinare una cifra così importante di oneri di urbanizzazione dimostra l’attenzione che l’amministrazione Caligiore ha per la città e i cittadini. Un’opportunità che non potevamo non sfruttare, alla luce del fatto che i lavori non peseranno sulle casse comunali, ma saranno sostenute completamente a scomputo grazie al lavoro di pressing del sindaco e dei settori urbanistica e lavori pubblici”.

“In collaborazione con tutta l’amministrazione che ha deciso di investire su un’opera che cambierà il volto della più importante piazza cittadina, come delegato ai lavori pubblici  esprimo grande soddisfazione per il lavoro svolto dalla parte politica coadiuvata dagli uffici. Il parere favorevole, di questa mattina, di tutti i membri delle Commissioni ci conferma che stiamo lavorando nella giusta direzione”.

Nel pomeriggio l’incontro del sindaco Caligiore e degli amministratori con i commercianti, a dimostrazione della volontà di condivisione di un progetto così importante che consentirà di vivere pienamente e in maniera diversa un centro finalmente valorizzato e, ancora una volta, un altro punto del programma elettorale dell’Amministrazione Caligiore portato a compimento.