Minacce a Salvini, l’autore del post è di Ferentino. Il leader della Lega: da sinistra nessuna solidarietà

Minacce e insulti contro Matteo Salvini sul web. Il leader della Lega stavolta è stato preso di mira da una persona di Ferentino che ha pubblicato su Instagram un durissimo commento: “A Salvini gli devono piazzare una bomba che gli fa saltare in aria la casa, con i figli e quella tr**a che ha al fianco. Così magari si cuce la bocca su certe tematiche, sto fascista di mer**”.

L’intervento

Commentando questo screen agghiacciante, nel corso di Tg2 Post il segretario del Carroccio ha affermato: La cosa che mi ha colpito che molti” post di minacce “arrivano da ragazzini. Io spero che vengano presi e credo che un anno di servizio militare gli farebbe bene per imparare le regole”. Lo dice Matteo Salvini a Tg2 Post. Di fronte a post di insulti “sapete quanti messaggi di solidarietà mi sono arrivati da sinistra? Zero. Muti, scomparsi. Dove siete pacifisti e tolleranti?”.

shares