Quadrini vuol salire sul Carroccio. E rischia di romperlo

Gianluca Quadrini nella Lega. Una salita sul Carroccio, quella del consigliere provinciale forzista, che potrebbe far scricchiolare la struttura. Fino a spaccarla.   

L’ipotesi

La notizia, che circola insistentemente in queste ore, è che l’ex presidente della Comunità Montana Valle del Liri sarebbe stato contattato dai vertici romani del movimento guidato da Matteo Salvini.  Al momento non ci sono conferme ufficiali. Ma neppure smentite.  

Il motivo

La decisione di Quadrini di voler indossare la casacca verde potrebbe essere legata alla guerra scatenata nei suoi confronti dal senatore Claudio Fazzone; uno scontro finito con la perdita della presidenza dell’Ente a favore di Rossella Chiusaroli.  

L’ingresso del forzista è, comunque, ritenuto da molti piuttosto ingombrante. Tanto da creare non poche difficoltà ai già delicati equilibri interni. Resta ora da vedere la mossa del sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani, in qualità di coordinatore provinciale del partito. E non solo la sua.