Arpino: Mauro Iafrate lascia Forza Italia e sale sul Carroccio

Il consigliere comunale di Arpino, Mauro Iafrate, lascia il partito di Silvio Berlusconi e aderisce alla Lega di Matteo Salvini, con grande soddisfazione del consigliere regionale Pasquale Ciacciarelli e del sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, coordinatore provinciale del partito.

Le parole di Ciacciarelli e Ottaviani

“La squadra della Lega a livello provinciale – ha detto Ciacciarelli – si arricchisce qualitativamente con l’ingresso del consigliere comunale di Arpino Mauro Iafrate, persona dinamica ed attiva sul territorio. Sarà un punto di riferimento importante per tutto il territorio. A lui i miei migliori auguri di buon lavoro e un ringraziamento alla responsabile Lega Arpino Stefania Cerbara”.

“Si moltiplicano le adesioni al partito di Matteo Salvini – ha aggiunto Ottaviani – e con Iafrate si rinforza la pattuglia degli amministratori. Stiamo seguendo la rotta giusta”.

Iafrate: le battaglie di Salvini sono anche le mie

Il neo leghista Iafrate ha così commentato la sua adesione: “Dopo mesi di riflessione ho deciso di sposare in toto il progetto politico del senatore Salvini, le cui battaglie sono anche le mie, e la cui tenacia, sono sicuro, ci porterà lontano”.

consiglio comunale arpino iafrate
Il consigliere comunale di Arpino Mauro Iafrate

“Gli obiettivi da mettere in cassaforte sono le prossime comunali, e poi regionali e politiche. Il popolo è con noi. È il nostro momento. Lavorerò con passione ed entusiasmo per dare il mio contributo alla crescita del partito ad Arpino ed in tutta la provincia”.

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE

Redazione ha 8294 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Redazione