Broccostella: rompe vetrina con estintore per rubare sigarette

Rompe la vetrina del bar con un estintore e ruba 20 stecche di sigarette. Poi spacca il vetro di un furgone parcheggiato: arrestato a Broccostella un ventunenne della Costa d’Avorio.

I fatti si sono verificati la notte scorsa, quando i militari del Norm della Compagnia di Sora, unitamente a quelli della stazione di Alvito, hanno fatto scattare le manette ai polsi del giovane, in Italia senza fissa dimora e già censito per vari reati contro la persona e il patrimonio.

L’intervento

I carabinieri sono intervenuti presso un bar di Broccostella  dove era appena scattato l’allarme. Giunti sul posto hanno proceduto a un rapido sopralluogo e hanno accertato che era stata infranta una vetrina con un estintore ed erano state asportate circa 20 stecche di sigarette di varie marche. Le immediate ricerche poste in essere hanno permesso di individuare il giovane nelle vicinanze del bar, colto nella flagranza di un ulteriore reato di furto ai danni di un furgone della “Hertz noleggi” che era parcheggiato, attraverso la rottura di un vetro laterale con un mattone.

Dalla perquisizione sono saltate fuori le stecche di sigarette asportate poco prima dal bar. Pertanto, il 21enne è stato tratto in arresto sia per il furto perpetrato ai danni del bar che per il tentato furto ai danni del furgone. Espletate le formalità di rito, le sigarette recuperate sono state restituite all’avente diritto, mentre l’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa rito direttissimo.

shares