Servizio Civile Universale, finanziati progetti per l’impiego di 32 volontari

Ottimo risultato per il Comune di Sora che ha ottenuto il finanziamento del “Programma Sora per il Sociale”, nell’ambito dei percorsi di Servizio Civile Universale, iscritti nella “Nuova Garanzia Giovani”. Saranno ben 32 i giovani che il Comune impiegherà come volontari del servizio civile per 12 mesi.

Grande la soddisfazione per il traguardo raggiunto espressa dal sindaco Roberto De Donatis e della consigliera delegata alle Politiche Giovanili Simona Castagna.

“Il “Programma Sora per il Sociale” – dicono – è tra i soli 9 programmi finanziati in tutto il Lazio dal Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale. Nei prossimi giorni sarà pubblicato l’apposito bando di partecipazione che i nostri uffici stanno predisponendo. Siamo molto contenti di potere offrire a ben 32 ragazzi una bella esperienza di crescita civica all’interno dell’Ente e di dare loro uno stimolo in più per quello che sarà il percorso di vita personale e professionale”.

I progetti sono rivolti ai giovani tra i 18 ed i 28 anni che non studiano e non lavorano e che per questo vanno aiutati, mettendo loro a disposizione una rosa di possibilità per aumentare la loro “occupabilità”.

I progetti finanziati

“Sora Sociale e Disagio Adulto” – Settore dell’Assistenza (8 volontari). Il progetto cercherà di rispondere ai bisogni delle fasce più vulnerabili della popolazione. L’obiettivo generale è migliorare la qualità della vita degli anziani e disabili intervenendo sul loro stato psico-fisico, facilitando l’accesso ai servizi, promuovendo la prevenzione sanitaria e contrastando l’emarginazione socio-culturale.

“Sora Riqualificazione Urbana e Ambientale del Territorio” – Settore Patrimonio Ambientale e Riqualificazione Urbana (8 volontari). Il progetto, orientato alla riqualificazione urbana del territorio, è un progetto di Engagement della cittadinanza ai temi della sostenibilità ambientale e di sensibilizzazione sul tema dell’ambiente e tutela del patrimonio ambientale e salvaguardia del suolo e riqualificazione urbana. L’obiettivo è promuovere comportamenti ed iniziative che abbiano il fine di migliorare l’efficienza della sostenibilità ambientale del territorio urbano e diminuire gli impatti ambientali di tutta la Comunità, attraverso precise e mirate azioni di previsione e prevenzione.

“Sora Beni Culturali” – Settore Patrimonio Storico, Artistico e Culturale (16 volontari). Gli obiettivi prioritari del progetto sono la valorizzazione ambientale, culturale e turistica del territorio, la creazione, cioè, di un sistema che possa mettere in rete esperienze, risorse e capacità puntando sulla maggiore incisività della promozione culturale.

Cosa fare per partecipare

Gli interessati per prima cosa devono dotarsi dello Spid (Sistema Pubblico di Identità Digitale) di 2° livello. È possibile attivarlo recandosi presso qualsiasi ufficio postale o richiederlo on-line a Poste Italiane.

È necessario, inoltre, accedere al portale Anpal (autorità di gestione nazionale del Pon Iog-Garanzia Giovani) per iscriversi al Programma Operativo Nazionale ‘Iniziativa Occupazione Giovani’ (Garanzia Giovani.,

Prima di partecipare al bando, infine, bisogna sottoscrivere il Patto di servizio presso il Centro per l’impiego (CPI) di competenza.

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE

Redazione ha 8294 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Redazione